• L’Unione delle Province della Toscana è l’Associazione che rappresenta tutte le Province della Toscana, ed è parte integrante dell’Unione Province d’Italia (UPI)

News

Indietro

Comitato Direttivo di UPI Toscana del 15 ottobre 2019

Le Province dovranno essere in grado di potenziare la propria capacità di progettare. È questo il messaggio più forte uscito dal direttivo di Upi Toscana di oggi. Oggi è stata esaminata la prima nota di aggiornamento verso la finanziaria. Chiederemo al Governo di ripartire i 9 miliardi attualmente destinati alle autonomie locali sulla spesa per investimenti innalzando la percentuale devolvibile dal 50 al 60 per cento. Questo perché la Corte dei Conti ha registrato un aumento del 29 per cento nell’ultimo anno degli investimenti da parte degli enti locali e questo ne indica l’efficacia delle funzioni ma anche la necessità di ulteriore sostentamento. Un altro importante aspetto da valutare come funzione provinciale è l’utilizzo della Stazione Unica Appaltante: ad oggi è stata attivata in 53 Province. Dallo Stato attendiamo 120 unità per tutta Italia, in questo caso potrà essere molto utile per comuni medi e piccoli, anche per questi si parla di oltre un miliardo di euro di investimenti per il triennio 2020-2022. La nostra provincia di Grosseto ne sta valutando l’implementazione.
Il salto di qualità avverrà nel momento in cui le Province avranno risorse, economiche ed umane, per uffici di progettazione adeguati che sappiano rispondere alle esigenze pratiche per intervenire direttamente su edifici scolastici e strade.
Solo così si restituirà il ruolo, costituzionalmente riconosciuto, ad un Ente che è stato oggetto di una sistematica opera di smantellamento: capro espiatorio della demagogia dell'antipolitica. Si pensi che la soppressione delle Province era stata motivata con la necessità di ottenere risparmi consistenti per le casse dello Stato. Ebbene, recentemente la Corte dei Conti ha calcolato che il solo passaggio dei dipendenti alle Regioni in avvalimento ha avuto un costo di 30 milioni di euro.
Se questi sono risparmi...

Fonte: Provincia di Grosseto

Filtra le news

Archivio News antecedenti al 2014