• L’Unione delle Province della Toscana è l’Associazione che rappresenta tutte le Province della Toscana, ed è parte integrante dell’Unione Province d’Italia (UPI)

News

Indietro

Monitoraggio ponti: UPI “Censite 5.931 opere: servono 3 miliardi per intervenire su sicurezza

Il 65% del patrimonio ha bisogno di interventi

Sono 5.931 le opere già sottoposte all’attenzione delle Province, su cui il quadro degli interventi necessari è chiaro, come il totale delle risorse necessarie per intervenire, che ammonta a 2 miliardi 454 mila.

Questi i risultati del monitoraggio operato dalle Province sullo stato di conservazione delle infrastrutture viarie – ponti, viadotti e gallerie – presentato oggi alla stampa dal Presidente dell’Upi Achille Variati e dal Vice Presidente Carlo Riva Vercellotti.

Ma non ci sono solo interventi immediati: dall’analisi delle Province risutlano infatti almeno 14.000 ponti, viadotti o gallerie, su cui è necessario avviare da subito un monitoraggio dettagliato.

Denuncia che Variati e Vercellotti  hanno espresso dati alla mano “Nel 2009 – hanno detto – le Province avevano a diposizione per investimenti 1 miliardo 947milioni. Nel 2013 siamo scesi a 1 miliardo 328 milioni per arrivare nel 2015 a 981 milioni. Nel 20 17, per investire nella  sicurezza di 100 mila chilometri di strade e di 5.100 scuole superiori italiane,  avevamo appena 712 milioni:  un crollo di oltre il 51%”. 

A partire dai 280 milioni di euro per superare lo squilibrio di parte corrente, indispensabile per far chiudere i bilanci a tutte le Province e assicurare la corretta erogazione dei servizi essenziali.

Richieste presentate nella Legge di stabilità 2019, con una specifica però: “I 1.918 interventi urgenti che abbiamo monitorato – sottolineano i Presidenti –  che valgono almeno 730 milioni sono in priorità 1: vuol dire che vanno risolti nel minor tempo possibile. Il primo strumento normativo utile è il Decreto-legge “Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti”.

In allegato:

La cartina con il numero totale degli interventi sui ponti censiti divisi per Regione

La cartina con i monitoraggi necessari divisi per Regione

Filtra le news

Archivio News antecedenti al 2014